Attività sui sentieri – 2013

Anche nel 2013 sono stati organizzati campi internazionali con Legambiente che hanno portato nel verde Canavese ragazzi da tutto il mondo che hanno lavorato alla realizzazione della rete sentieristica sulla collina tra Ivrea e Chiaverano.
I campi sono stati due, dal 13 al 7 Luglio con 12 ragazzi e dal 3 al 15 di Agosto con 10 ragazzi, in entrambe le situazioni le ragazze erano in netta maggioranza.
10 le nazionalità presenti, oltre agli europei di Francia, Spagna, Serbia, Repubblica Ceca e Slovacchia anche paesi molto lontani quali Korea, Canada, Taiwan, Russia e Turchia.
Oltra ai ragazzi internazionali hanno lavorato anche  persone del gruppo AIB (Anti Incedi Boschivi) di Quassolo,  e volontari  di Serra Morena. Mediamente per ogni giorno lavorativo erano presenti una quindicina di persone per un totale di oltre 800 ore di lavoro.
I sentieri nuovi o ripristinati sono :
–    l’anello del Monte Albagna (sulla cui sommità c’é il castello S. Giuseppe) con alcune varianti per raggiungere massi erratici e balvederi
–    il raccordo tra l’anello del Monte Albagna e “la zona del bersaglio”, con la possibilità quindi di raggiungere comodamente il bar Modina da una parte ed il Camping dei Laghi dall’altra
–    ili raccordo verso le prime case di Chiaverano (sentiero della Gaia)
–    il raccordo verso la località La Sneira, che consente di raggiungere comodamente la torbiera di Chiaverano
A breve saranno realizzate mappe per documentare la rete sentieristica e la segnaletica sui sentieri

One thought on “Attività sui sentieri – 2013

  1. Pingback: wayne

Comments are closed.