Associazione

Associazione Turistica Pro Loco di  Ivrea

L’associazione Serra Morena nasce nel 2006 come Associazione Turistica Pro Loco (Atpl) di lvrea, con tre obiettivi:

  • Tutelare e valorizzare l’Ambiente ed il Paesaggio dell’Anfiteatro Morenico con iniziative di miglioramento estetico, funzionale ed ambientale del territorio.
  • Sviluppare attività di Promozione Sociale tramite attività educative, sportive, culturali e del tempo libero e con progetti di pubblica utilità.
  • Promuovere il Territorio dell’Anfiteatro Morenico, favorendo la realizzazione di un sistema turistico caratterizzato da un’offerta integrata di beni culturali, naturalistici e di attrazioni locali.

Tutti i progetti e le attività di Serra Morena si fondano sul volontariato.

L’Associazione Serra Morena dal 2009 aderisce all’UNPLI Unione Nazionale delle Pro Loco d’Italia.

 

Associazione di Promozione Sociale

Con Decreto del Direttore Generale del Ministero della Solidarietà sociale, l’Associazione Serra Morena è stata iscritta, il 16 aprile 2009, al Registro Nazionale delle Associazioni di Promozione Sociale ai sensi della Legge 383/2000.
Tale importante riconoscimento giunge a conferma della bontà del nostro progetto associativo e della qualità delle iniziative intraprese e si somma a quello ottenuto dalla Regione Piemonte concretizzatosi, a suo tempo, con l’iscrizione al Registro delle A.T.P.L.Piemontesi.
Serra Morena è una delle poche realtà del territorio eporediese a godere dello status di Associazione di Promozione Sociale e beneficiare dunque dei vantaggi e delle prerogative che la legge attribuisce a questo tipo di associazioni.
Tra questi ricordiamoo la deducibilità delle erogazioni liberali da parte di privati e società, il 5 per mille dell’IRPEF, l’accesso al fondo sociale europeo, la legittimazione a promuovere azioni giurisdizionali a tutela di interessi collettivi, il diritto di accesso agli atti amministrativi e il diritto ad intervenire nei procedimenti amministrativi.
Particolare interesse rivestono gli articoli 30 e 32 della citata l. 383/2000 che consentono agli enti pubblici di , rispettivamente, stipulare convenzioni con le A.P.S. per attività rivolte a terzi (gestione di servizi) e di concedere in comodato beni immobili e mobili di loro proprietà per lo svolgimento di attività istituzionali.

Lago S.Michele e La Serra d’Ivrea